Capodanno 2021 nelle Marche

31/12/2020

Arrivo e sistemazione degli equipaggi nell’area attrezzata il Cinisco a Frontone (PU).

Cenone di Capodanno presso il ristorante a 3 minuti a piedi dall’area di sosta.

01/01/2021

Giornata dedicata a momenti di convivialità con giochi e tombolata organizzati dallo staff del Campercaravanclub la Coccinella in uno spazio comune abbastanza ampio da permettere il distanziamento sociale.

Possibilità di pranzare tutti insieme con la formula “ognuno porta il suo” oppure pranzo facoltativo al ristorante con menù  alla carta.

02/01/2021

Mattina: trasferimento con pullman GT privato ad Urbino dove ci attenderà la guida turistica autorizzata che ci porterà alla scoperta della meravigliosa città natale di Raffaello, patrimonio dell’umanità UNESCO.

Circondata da una lunga cinta muraria in cotto e adornata da edifici in pietra arenaria  Urbino da semplice borgo divenne “culla del Rinascimento” e, ancora oggi, passeggiando per il suo centro storico se ne respira l’aria quattrocentesca.  

Il programma prevede: passeggiata guidata sulla cinta muraria, quartiere medievale di San Giovanni, oratorio di San Giovanni (eventuale ingresso facoltativo 3€ a persona), Via Barocci, Chiesa di S. Francesco, casa di Raffaello (esterni), Facciata dei Torricini, Piazza del Rinascimento, Piazza Duca Federico, Palazzo Ducale (esterni).

Pranzo: libero a Urbino.

Pomeriggio: trasferimento a Cagli dove ammireremo, sempre accompagnati da una guida turistica, Torrione Martignano, Teatro, Chiesa di S. Francesco, Chiesa di S. Angelo minore, Chiesa di S. Domenico, Concattedrale e Piazza Matteotti.

Rientro all’area di sosta dove ci attenderà una gustosissima polenta alla carbonara accompagnata da Vin Brûlé.

03/01/2021

Mattina: visita al Castello e al borgo di Frontone con guida locale.

Pranzo libero.

Pomeriggio: saluti e ritorno a casa.

 

Quote di partecipazione:

  € 290,00 € camper e equipaggio di 2 persone

  bambini : fino a 3 anni gratuiti se non occupano posto in pullman, altrimenti €  20,00,

  pasti al ristorante al consumo.

  4-12 anni:   € 80,00 

  Ragazzi: 12- 18 anni: € 100,00

  Adulto extra: € 125,00

 

 È obbligatoria la prenotazione da effettuarsi entro il 30/11/2020.

L’ associazione non risponde di eventuali variazioni di programma, non dipendenti dalla propria volontà, anche in base al numero dei partecipanti.

Saranno rispettate tutte le disposizioni sanitarie in materia Covid. È obbligatorio salire sul bus indossando la mascherina.

Si raccomanda di portare con sé il gel igienizzante mani.

N.B.

1) lo staff del Campercaravanclub la Coccinella ha effettuato il sopralluogo sia all’area di sosta che al ristorante per garantire facilità di accesso, soggiorno piacevole e piatti gustosi.

2) il ristorante è attrezzato anche per le persone intolleranti al glutine.

3) sono a disposizione nel vicino albergo delle camere doppie al costo di 55.00 € in pernottamento e prima colazione per coloro che volessero partecipare ma che non hanno il mezzo ricreazionale.

Menù adulti del 31/12/2020

Aperitivo: calice di prosecco con crostini vari

Antipasti caldi: frittata e crostino al tartufo nero, polenta gratinata al forno, crespella con caciotta di Urbino

Lenticchie con cotechino (verranno servite subito dopo gli antipasti)

Primi:  Cappellacci con burro, salvia e pecorino di Fossa; Pappardelle con ragù bianco di cinghiale (pasta fresca fatta in casa)

Secondi: Faraona in salmì; coniglio in porchetta; stinco d’agnello con patate al forno

Contorno:  verdure cotte

Bevande:  acqua, vino bianco e rosso della casa.

Spumante per il brindisi di mezzanotte

Dolce e Caffè

Menù bambini del 31/12/2020 (fino a 12 anni)

Primo: Lasagna

Secondo e contotno: cotoletta con patate

Bevande: acqua e coca cola

Dolce: gelato

Cosa andremo a visitare

Frontone

Situato in una accogliente vallata ai piedi dell’imponente massiccio del Monte Catria, il borgo di Frontone, il cui territorio è denominato “La piccola Svizzera delle Marche” per la salubrità del luogo e le miti temperature, rappresenta una meta ideale per una vacanza all’insegna del connubio tra natura, storia e cultura.

Urbino                                                                              

Dal 1998 Urbino il centro storico di Urbino è patrimonio mondiale dell’UNESCO. In poche centinaia di metri quadrati si concentrano l’arte e l’architettura che hanno segnato l’Europa per molti decenni.

Circondata da una lunga cinta muraria in cotto e adornata da edifici in pietra arenaria, Urbino da semplice borgo divenne “culla del rinascimento”, e, ancora oggi, passeggiando per il suo centro storico se ne respira l’aria quattrocentesca.

Cagli

Cagli si può definire come una ridente cittadina a cavallo tra Umbria e Marche ricca di storia e di arte; strategicamente importante e posta lungo il tracciato della Via Flaminia, di cui conserva ancora alcuni tratti compresi i ponti. Il territorio conserva tutta la bellezza del cuore verde d’Italia e fornisce un tartufo bianco fra i più pregiati.